Il compito degli uomini di cultura è più che mai oggi quello di seminare dei dubbi, non già di raccogliere certezze, Norberto Bobbio

Pagine

Aurora, Pensieri sui pregiudi morali, di Friedrich Nietzsche

Condividi
Aurora – Pensieri sui pregiudi morali di Friedrich Nietzsche


Non esiste alcuna morale unicamente moralizzatrice e ogni eticità, affermando esclusivamente se stessa, uccide troppe forze buone e viene a costare troppo cara all’umanità” (Friedrich Nietzsche)

Statistica, caos e probabilità

Condividi
Introduzione

In un contesto sociale contemporaneo in cui prende piede la progressiva scientizzazione di ogni veduta, anche della più astratta, si inserisce a pieno titolo il fatto che si può applicare una teoria statistica generale ad aspetti meno consueti. Il tentativo posto in essere dalla scienza moderna è, in un quadro più ampio, quello di irradiare certezze e prevedibilità anche a spaccati per loro natura imprevedibili.

Casi e sentenze di diritto internazionale

Condividi
Un ottimo testo a riguardo, a questo link.

1) SENT “CORTE PER I CASI RISERVATI ALLA CORONA DELLA GB”, 1876, CASO THE QUEEN-KEYN


Collisione avvenuta nella Manica a 2,5 miglia da costa inglese tra nave tedesca “Franconia” e nave inglese “Strathclyde”; nell’urto ha perso la vita un passeggero della “Strathclyde”, così viene promosso procedimento penale per omicidio involontario contro il comandante Keyn della “Franconia”. Così per i giudici inglesi c’era il problema di pronunciarsi per un reato commesso da uno straniero su una nave straniera in uno spazio di mare che secondo la legislazione britannica dell’epoca, non era sottoposto a giurisdizione inglese.

Diritto internazionale 6

Condividi
(Uno dei migliori manuali di diritto internazionale lo trovate qui)

IL FATTO ILLECITO E I SUOI ELEMENTI COSTITUTIVI: 1) ELEMENTO SOGGETTIVO, 2) ELEMENTO OGGETTIVO, 3) ELEMENTI CONTROVERSI: LA COLPA E IL DANNO



· 1) ELEMENTO SOGGETTIVO: violaz di = fatto illecito int: probl resp St; da valutare a) elementi, b) conseguenze, c) mezzi
· si tratta della “fase patologica” di rapp fra St, materia studiata e sistemata da [ANZILOTTI, KELSEN, AGO] +vari tentativi fatti all’epoca della SdN da [Istituì scientifiche come la Harward Law School]

Diritto internazionale 5

Condividi
(Uno dei migliori manuali di diritto internazionale lo trovate qui)

IL DI MARITTIMO: 1) LIBERTA’ DEI MARI E CONTROLLO DEGLI ST COSTIERI SU MARI ADIACENTI, 2) IL MARE TERRITORIALE, 3) LA ZONA CONTIGUA, 4) LA PIATT CONTINENTALE, 5) LA ZONA EC ESCLUSIVA, 6) IL MARE INT E L’AREA INT DEI FONDI MARINI, 7) LA NAVIGAZIONE MARITTIMA, 8) LA PROTEZIONE DELL’AMBIENTE MARINO


· 1) LIBERTA’ DEI MARI E CONTROLLO DEGLI ST COSTIERI SU MARI ADIACENTI: 2 imp Conf di Codificazione:
1) [Conf Ginevra 58]: vita a [4CG 58: sul mare territoriale e zona contigua, sull’alto mare, sulla pesca e la conservazione delle risorse biologiche dell’alto mare, sulla piattaforma continentale] ratificate da una 50ina di St

Diritto internazionale 4

Condividi


· Gerarchia fonti int:
1) norme consuetudinarie, con 1 bis) principi generali di dir (comuni ad ordinam interni)
2) tr, con fondamento della sua obbligatorietà nella norma consuetudinaria pacta sunt serranda
3) fonti previste da acc (atti delle oi)

Diritto internazionale 3

Condividi
(Uno dei migliori manuali di diritto internazionale lo trovate qui)

LE FONTI PREVISTE DA ACC: 1) LE OI, 2) CASO ONU, 3) GLI ISTITUTI SPECIALIZZATI DELLE NU, 4) LE COMUNITA’ EUROPEE E L’UE, 5) L’OCSE E IL CONSIGLIO D’EUROPA


· 1) LE OI: tr non contengono solo reg mat ma anche formali o strum: che istituiscono ulteriori procedim o fonti di produz di altre norme; settore oi abilitato da tr istitutivo ad emanare dec vincol per St membri: “fonte di terzo grado prevista da acc”

Diritto internazionale 2

Condividi
(Uno dei migliori manuali di diritto internazionale lo trovate qui)

IL DI GEN: 1) LA CONSUET, 2) PRINC GEN DI DIR RIC DALLE NC, 3) ALTRE PRESUNTE NORME GEN NON SCRITTE


· 1) LA CONSUET: concezione dualistica elem cosuet: a) diurnitas (prassi) b) opinio iuris sive necessitas
· Ma non unanimità di consensi in dottrina: per alcuni solo prassi, poiché opinio iuris la farebbe considerare come nata da un errore: se lo St crede che un comportam è obbligatorio quando non lo è, vi si conforma come se lo fosse cadendo in errore: non è uno degli elem ma un effetto psicologico dell’esistenza della norma
· In realtà entrambi gli elem sono necessari [sent CIG 69 sulla delimitaz della piatt cont nel Mare del Nord] + [sent CIG 85 delimita piatt cont Libia-Malta], come dimostrato dalla CIG ma anche dagli St

Diritto internazionale: definizione, produzione, accertamento, attuazione coattiva, i soggetti

Condividi


· Diritto della “comunità degli Stati” o che regola i rapporti fra Stati
· Solo dato formale: le norme internazionali in linea di massima si indirizzano agli Stati
· Non solo rapporti interstatali, ma anche all’interno delle varie comunità statali
· Ieri era un diritto per diplomatici; oggi la vita è dominata dall’internazionalismo: tendenza a trasferire dal piano nazionale a quello internazionale la disciplina dei rapporti economici, commerciali, sociali

Gattaca, Cannibal Holocaust, Civil War 7, Spawn, Kibuki

Condividi
Ho rivisto il cisky giovedì pomeriggio e ci siamo aggiornati… di tutto un po’! Ero in centro con Elena e Giulietta, pioveva, all’improvviso passa in piazza Matteotti, così siamo andati a prendere una cioccolata calda tutti insieme. Ma non sto dilungarvi, perché vi voglio dire di due must che mi sono rivisto in questi giorni: uno è il biopunk e surrealista Gattaca, un film ambientato in un futuro (prossimo?) fatto di selezione eugenetica e sviluppo ingegneristico, dai toni veramente arakiani; l’altro è quel film – dove tra l’altro compare per mano di Deodato un Luca Barbareschi diciannovenne – macabro e forte, a tratti molto realistico, e dove gli attori furono pagati da contratto per “scomparire” per un anno dopo la registrazione: Cannibal Holocaust.

Lia, elfo, Eurochocolate, Bulo, compleanno Migiana, Terminator 2, Edward mani di forbice, Bourne, Marvel Zombie, Civil War

Condividi
E’ un po’ di tempo che non scrivo… dunque iniziamo da sabato 13 – ma pensa tu – sono uscito con un’amica greca, Lia, amica di Katerina, sempre greca, e suoi due amici ciprioti. Siamo stati a “la bufala”, pizzeria che ha sostituito il ristorante brasiliano a Perugia. Da non andarci. In compenso ci siamo rifatti dopo, all’Elfo.
Anche lunedì sono uscito con Lia – ragazza oltre che carina anche molto intelligente - ad Eurocholate, noiosamente ripetitiva.

Compleanno Elena, A est di Bucarest, Super Mario Bros, Taxi Driver, Yu degli spettri, Iron man: eseguire programma

Condividi
E’ ovvio che ho avuto un po’ da fare questi giorni, con l’unversità, ma anche per altri motivi. Inoltre, devo rifare la macchina, è ora. A parte questo, però, non smetto con i miei consigli e le narrazioni. Sabato scorso, per il compleanno di Elenama pensa tu – ci siamo divertiti; poi siamo andati all’orribile Domus, in centro. Siccome ragiono per suggestioni, voglio suscitare ricordi ed emozioni più che convincere in qualcosa qualcheduno: ad esempio, che ne pensate del noiosissimo A est di Bucarest? Film, recente, dalla trama inesistente, per non parlare dell’aspetto introspettivo e delle ambientazioni. Non offre nemmeno spunti di riflessione o storici. Meglio un rilassante Super Mario Bros, 1993, o un più particolare Taxi Driver.

Chemical Brothers, Tutto su mia madre, Shining, Ranma 1/2, Lamù, Tenchi Muyo, Capitan Tsubasa (Holly e Benji)

Condividi
Oggi non ho fatto niente, ma proprio niente! Niente studio o uscite… Ho solo letto qualche fumetto, visto qualche film e ascoltato un po’ di musica. Ora Chemical Brothers con Galvanize, che mi piace proprio. Mi son visto il crudo Tutto su mia madre, di Almodovar, e l’immancabile Shining; mi son riletto Ranma ½, Lamù, Tenchi Muyo e Capitan Tsubasa alias Holly e Benji. Stasera festa cinese, è il compleanno di Elena e… cucinano le pizze! È anche il compleanno di Massimo, ma è in Grecia. Festeggeremo al suo ritorno, insieme al mio!

Spawn, Ramayan 3392 AD, 883, Roco, Eyes of the tiger, Skateman, Tnmt, American Trip, Essere John Malkovich, Borat, Dumbo, Innamorato pazzo, Dragon

Condividi
Ho letto il numero 100 di Spawn, fumetto americano dai toni “diabolici”: numero conclusivo che apre al vero Spawn quello del dopo-100, altrettento diabolico: sconsigliato a chi non ama mostri, stranezze e un po’ di sangue. Poi il bellissimo, ma anche costoso, Ramayan 3392 AD, civiltà indiana (nel senso proprio di India), ambientata in un futuro non tanto prossimo, fatto di saggi, battaglie, mostri; con disegni dallo stile di alta qualità.

Corto Maltese, Neja, Garbage, Gazosa, Crying Freeman, Scuola di ladri parte2, Daredevil il film, Ken il guerriero il film, Dominion Tank Police I & II

Condividi
Oggi accendo la tv e cosa vedo su RaiTre? Il cartone animato di Corto Maltese… sì, proprio quel Corto, quello della favola di Venezia, quello dei viaggi in Oceania, quel Maltese di Hugo Pratt che ha creato un’opera d’arte, con richiami frequenti all’esotismo, alla poesia per immagini, richiami più o meno colti alla Istituzione massonica. Incredibile.

Frizzy, pizzeria Totò saluti, Piedone l'africano, 7 chili in 7 giorni, Così è la vita, Al John e Jack, Tartarughe Ninja 3, Black Jack, Defenders

Condividi
Povero Frizzy, il mio cane… ha subito un trauma cranico: le opzioni sono tre, o rimane cieco, o muore, o riesce – pain piano – a migliorare. Questi giorni sono dedicati a lui, sempre allegro, ora si ritrova a sbattere la testa contro i muri perchè impossibilitato ad orientarsi.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...