Il compito degli uomini di cultura è più che mai oggi quello di seminare dei dubbi, non già di raccogliere certezze, Norberto Bobbio

Pagine

Premesse al corso di diritto pubblico comparato, John Stuart Mill, Francesco Pazzaglia, Giovani Streghe, Summer Collection 4, Rat-man, The Punisher

Condividi
Oggi biblioteca, biblioteca, biblioteca: quella giuridica, per diritto pubblico comparato, versione progredita. Con l’interessante libro di Lombardi “Premesse al corso di diritto pubblico comparato”, 1986, filosofeggiante. Mi ha ricordato il Giannini del diritto amministrativo. E allo stesso tempo, per i ragionamento sull’induzione, il Mill del “Sistema di Logica” o di “Considerazioni sul governo rappresentativo” (di John Stuart Mill non perdersi neache il saggio “On Liberty”, i “Principi di economia politica”, i “Saggi sulla religione”, la “Concezione delle donne”. In biblioteca ho incontrato il mio amico lacustre, di Tuoro, Francesco Pazzaglia, incluse le sue richieste d’aiuto per gli esami e le belle gite al lago. Alle ragazze, giovani, o meno, che si interessassero ad un po’ di “magia” le primissime nozioni di una giovane wicca le possono trovare in nel manuale Giovani streghe di Silver Ravenwolf.

Cena cinese, Mr.. Bean Holiday, Smokin' Aces, Dai - la grande avventura, Dragon Ball, Hulk: Grigio, Populorum progressio, Berlioz, Auber

Condividi
Oggi sono iniziate le lezioni all’università, o meglio, la lezione: Sistemi Pubblici Comparati. Clementi, professore puntiglioso ma veramente in gamba. Vorrei citare la superba cena – cinese – di sabato, con le mie due amiche Giulietta ed Elena (ma non sono questi i veri nomi!), Massimo e il suo friend Renato. Bastoncini cinesi inclusi. E piatto shanghainese anche. Intanto, ci siamo visti, la notte, dopo una breve escursione al centro, Mr. Bean Holiday – Il Film. Niente di che, in verità. Così come l’ultima puntata di Dr. House (3x11), un po’ scarna direi.

Dr. House, Martin Mystere, Summer is Crazy, Altrimenti ci arrabbiamo

Condividi
Finalmente Dr. House, mi son rivisto la decima puntata della 3° serie, e ieri la undicesima. Sempre accattivante. Su consiglio del buon Cisky, di cui non mi sono dimenticto il P. F., ho iniziato a leggermi Martin Mystere, bonelliano storico, e davvero appassionante. E poi - ma pensa tu – mi sono riascoltato, dopo tanto tempo, musica dance il cult Summer is crazy. Niente di che. Non solo. L’unico la la la la di Bud Spencer di Altrimenti ci arrabbiamo (Bo, bo bo bo, bo bo bo, lalla, lala, lalla,…) e Le canzoni del secolo, Cd-raccolta degli indimenticabili (e vecchi!) successi internazionali. Il cammino mi ha rimesso in sesto.

Blink, L'estate dell'adolescenza, Tra i raggi del sole, Enya, Goccia

Condividi
Ovvio che in questi giorni c’è stata la Sagra delle sagre a S. Sisto. Ci sono andato, ma le sagre mi hanno stufato, ce ne saranno centinaia, tutte uguali, non più con lo spirito di una sagra, in tutte c’è la stessa gente, lo stesso modo di “affrontarle”. Ma pensa tu, replicanti di sé stesse tutti gli anni, lo stesso problema dei parcheggi di sempre. Preferisco consigliarvi la musica dei Blink, o il superbamente poetico fumetto L’estate dell’adolescenza e Tra i raggi del sole di Tsukasa Hojo (stesso autore di City Hunter e Occhi di gatto), o – ancora – Enya, dalle musiche folckloristcamente siringa di pan e canti di bosco, inneggianti alla rinascita della natura nella natura, spirito follettistico d’altri tempi. Per finire con Goccia, brano di Cristina Donà, degli Afterhours e di Parente. Se non lo avete mai ascoltato, fatelo! Merita davvero!

Francesca Capitini, Cavalieri dello Zodiaco, Maestro dei Cinque Picchi, Shaka della Vergine [Virgo]

Condividi
Ahhhh, la “mitica ragazza dei gelati”, il Bombino, l’insuperabile Katia, la sua amica (devo dire proprio bella), Gianluca Ricco, la meravigliosa degustazione gorgonzola-passiti, quella dell’Amarone (inclusa la rarità dl 1953), l’ancor più mitico Sauro, la gentilissima Lucia, per non parlare di Guido, Mario, Sandrino, il passato misterioso e “angelisco” di Julian, le belle – ma devo dire veramente belle – ragazze che ci hanno allietato con la loro presenza, la favolosa artista dei 7 peccati Capitali (bellissimi “La Gola” e “L’avarizia”) Francesca Capitini.

Excellentia, Beresapere, Sediciventi, Ghost Rider film, Cranberries

Condividi
Ma pensa tu. Oggi ho iniziato a lavorare ad Excellentia, quella manifestazione sui passiti di cui vi parlavo qualche giorno fa. Aprirà le danze venerdì pomeriggio alle 16, fino a domenica sera. Se mi cercate mi trovate allo stand Beresapere. A parte questo, oggi è stata una giornata massacrante, con tutte quelle bottiglie ne ho fin sopra i capelli… e domani continuerò, per altre 12 ore al dì (come oggi) a Montefalco, ma anche a Perugia, città dove si terrà l’inaugurazione della manifestazione domani sera (cui non parteciperò, chi volesse, vada a S. Domenico – è lì il punto di “ritrovo”). Fortuna Eric e Yuri, i miei due amici albanesi, bravi ragazzi, consigliati dal superbo Artur, che mi hanno tenuto un po’ di compagnia.

Simpson, Grindhouse, Festivalbar 99, Frozen, Don't cry for me Argentina, Gea

Condividi
Appuntamento serale coi Simspon. 5 nuovi episodi [se cliccate sul collegamento andate a lunedì 10, Italia1], inediti, dei gialli: carini ma non esaltanti; lo stereotipo della famiglia media americana (e non solo) in TV, con piccoli grandi problemi, e – di soppiatto – impegnati politicamente. Consiglio Grindhouse come film, di Quentin Tarantino, del 2006, e col suo slito stile attendista, atmosfere e personaggi calibrati, pronti ad esplodere, e pieni di discorsi preparatori alla sequenza successiva.

V-day, Hostel 2, Majin Devil, Kamasura, Sinuhe

Condividi
Si parla molto del V-day di Beppe Grillo, una proposta di legge popolare per esautorare dal parlamento i parlamentari condannati in via definitiva. Ha avuto un grande successo (200mila firme - ne servono in tutto 500mila affinchè la proposta sia costituzionalmente legittima - raccolte prima dell'apertura dei banchetti), simbolo quell'8 settembre dell'armistizio di Cassibile che ha portato l'Italia fuori dalla guerra; peccato che poi l'ter legislativo (la legge approvata, insomma) debba passare prprio per quegli stessi parlamentari. Ma pensa tu.

Martin Mystere, Excellentia, Occhi di gatto, Punisher, Ghost Rider fumetto, Nietzsche, Fatti strafatti e strafighe, Ugly Betty

Condividi
Finalmente un po’ di aria. Dunque, finita la tesina per il Carini di “Illuminismo e Rivoluzione”, ho avuto il tempo di ricomprarmi cellulare e macchina fotografica nuovi, vista la famelica pioggia ed acqua che – non vi sto a dire perche’ – me li hanno distrutti durante il cammino. Il problema piu’ grosso è stato quello di non avere potuto fare foto, spero nell’invio di quelle di altri pellegrini… che, in parte, ce già stato e fra poco pubblicherò. Ad ogni modo, ho avuto anche un po’ di tempo per concludere qualche mia collezione di fumetti e manga, nonché di comprare la serie completa (fino ad ggi) di Martin Mystere, tra il mercatino dell’antiquariato di fine mese di Perugia, Perugia Fumetti, ed eBay.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...