Il compito degli uomini di cultura è più che mai oggi quello di seminare dei dubbi, non già di raccogliere certezze, Norberto Bobbio

Pagine

Un pensiero sullo yoga

Condividi

Lo yoga è una via che permette di congiungere tutte le dimensioni dell’uomo, attraverso i vari piani, sino alla pura consapevolezza dell’essere, attraverso una rottura egoica. L’articolo insiste sulla rottura egoica.

Nella  sua  interpretazione  più  spirituale,  lo  yoga  delle  origini  può  essere  considerato  come un’interiorizzazione del rito sacro di ascesa dal molteplice all’Uno”: non solo è un’affermazione parallela e che ricorda la via cardiaca di Saint-Martin, ma esclude/sottomette tutti quegli effetti secondari che un’ascesa pura può creare e che distolgono dall’obiettivo fondamentale di chi ascende.

L'ovoide di Assagioli e la riscoperta del Sé

Condividi

 Il pensiero di Roberto Assagioli è stato mal interpretato da alcuni autori contemporanei, soprattutto quelli new-age o delle moderne psicologie.
La sua base di partenza sono la psicanalisi e la psicologia, ma egli va ben oltre, e coniuga queste due dscipline ad una spiritualità necessaria volta alla riscoperta del sé. Altrimenti, di per sé, tali discipline sarebbero confinate allo studio degli aspetti esteriori della personalità.
Non che lo studio dell’inconscio, della sessualità, delle patologie o delle morbosità non sia stato importante, ma esso va coniugato in uno spettro più ampio che vada al di là della singola individualità.

Assagioli è influenzato principalmente da Jung, Bergson (piani conoscitivi di intelletto e intuizione) e Schopenauer (che ha traghettato le concezioni metafisiche indù in Europa), e anche da Vedanta e Upanisad.

Con la psicosintesi ricerca di ricomporre l’Armonia che per lui è la ricomposizione e cooperazione dei diversi io ed energie presenti nell’uomo, ed in questo ci possono aiutare proprio i sistemi indù, dalle scritture alla pratica dello yoga, o anche il buddismo.

Wikitalia.it: una bella iniziativa!

Condividi
www.wikitalia.it: è un bel progetto. Le Istituzioni devono esistere ma la politica deve essere partecipata. Non devono esistere "caste materiali" (semmai, la casta, deve essere dello spirito) nè facili demagogie e/o populismo.

Si dice nel sito:
"wikitalia è una iniziativa per l'Open Government che si richiama ai principi dell'Open Government."

Nasce un’iniziativa per la bella politica. Si chiama wikitalia, utilizza la rete di Internet quale piattaforma e si richiama ai principi dell’Open Government recentemente adottati dalla Open Government Partnership guidata dal presidente Usa Obama e dal premier Uk Cameron con 46 paesi, tra cui l’Italia.
Trasparenza della vita politica; disponibilità dei dati pubblici; e partecipazione collaborativa dei cittadini sono i pilastri di wikitalia promossa da un gruppo di esponenti del web e della innovazione “convinti che Internet possa abilitare nuove forme di collaborazione fra istituzioni e cittadini”.

Bere e Sapere: un libro che parla di vino, cibo e filosofia!

Condividi

Cibo, vino e filosofiapotrete leggere di degustazioni di superbi vini e aulici cibi abbinati alla Filosofia di Platone.
COPERTINA.jpg
Chi ha passione per Vino e Cibo ha in mano il libro giusto: potrete ammirare la poesia che nasce mettendo insieme questi due elementi che già sono - da soli! - aulicità sulle nostre Tavole.
L'accostamento diventa sublime, se vengono coniugati con la straordinaria dialettica di Platone.
E' un esperimento che proveremo insieme: ogni degustazione enologica sarà accompagnata da un abbinamento gastronomico e... uno scritto del Filosofo greco!
Non c’è occasione migliore per sperimentare un Laboratorio enogastronomico, se non quella di iniziare con un Simposio dei sensi gusto-olfattivi, che coinvolga anche la Sfera Mentale.

Lo trovate:

- in tutte le Librerie laFeltrinelli d’Italia (trova qui la libreria più vicino a te!) o online sul sito www.lafeltrinelli.it

- online sul sito ilmiolibro.it

- per chi vive a Perugia o nei dintorni, a prezzo super-scontato presso Enoteca “BereSapere”
Via Mentana, 43 (zona Stazione), Perugia
Tel.: 0039-075-5056053; Fax: 0039-075-5017154

Bere e Sapere. Laboratorio e Simposio di degustazione dei grandi vini e delle delizie del palato attraverso la Filosofia di Platone.
pagine 252, b/n, 15x23 cm.
ISBN: 9788891002624. 

Gli autori:
Gionata Ricci Alunni, laureatosi in Scienze Politiche nel 2006 e specializzatosi nel 2008, vive da oltre tre anni in Cina.
La collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Shanghai (2008-11) gli ha permesso di decicarsi ai suoi interessi: le relazioni culturali e la diplomazia, l’organizzazione e la promozione di eventi, l’arte e la lettura; al tempo stesso, è riuscito ad approfondire il suo sentire verso un Paese troppo spesso poco conosciuto.
I suoi interessi personali spaziano dallo studio della Storia a quello della Filosofia, dalle Religioni alle più diverse forme Artistiche.

Gabriele Ricci Alunni è nato a Perugia, dove vive. Lavora nel modo del vino e della ristorazione da quasi 40 anni.  Dal 1992 al 2005 è stato Beverage Manager all’ “Hotel Giò Arte e Vini” di Perugia, acquisendo grande esperienza nel settore enogastronomico. Sommelier da 25 anni, ha ricoperto fino ad ottobre 2010 la carica di Presidente Regionale Umbria dell’Associazione Italiana Sommelier, di cui è anche Relatore abilitato e Degustatore ufficiale. Apprezzato enogastronomo, dal 2005 è titolare della più importante Enoteca dell’Umbria, “BereSapere”,  dove quotidianamente si impegna a diffondere la cultura del vino  e del consumo consapevole di cibi e bevande.
Attualmente è componente della Giunta Esecutiva Nazionale A.I.S..

BUONA LETTURA!

Piazza Sempione a Shanghai

Condividi
Piazza Sempione rafforza la sua presenza in Cina con l’apertura di un nuovo negozio a Shanghai. 

Piazza Sempione ha presentato l’apertura di una nuova boutique in Cina, a Shanghai, presso il prestigioso mall Citic Square, situato in Nanjing Road, una delle vie più visitate del centro e meta
privilegiata dello shopping di lusso in città.

Il nuovo negozio di Shanghai si aggiunge a quelli già presenti a Pechino (Shin Kong Place) e a Taipei (Regent Gallery), consolidando la strategia di sviluppo ed espansione retail in Cina, attraverso il posizionamento esclusivo all’interno delle più importanti location della moda e del lusso internazionale.
Il piano di crescita nel Far East avanza dunque in piena sinergia con l’implementazione della rete di distribuzione di Piazza Sempione in Giappone e a Hong Kong, mirando a rafforzare la presenza e la riconoscibilità del marchio in questa regione chiave.

La boutique si estende su una superficie di 100 metri quadrati e presenta l’intera linea ready-to-wear e accessori di Piazza Sempione, in un’atmosfera calda e accogliente.
Gli interni riflettono il distintivo store concept globale del marchio, caratterizzato da un sofisticato contrasto cromatico e materico che combina superfici naturali e innovative.

 “L’opening di Shanghai rappresenta una nuova e significativa tappa nel percorso di crescita di Piazza Sempione in Asia, consolidando ulteriormente l’importante piano di sviluppo che prevede per il 2012 una serie di nuove aperture”, dichiara Enrico Morra, Amministratore Delegato di Piazza Sempione.

“La clientela cinese si è estremamente evoluta e desidera ritrovare i valori di raffinatezza, eleganza e artigianalità che hanno reso il Made in Italy famoso in tutto il mondo; gli stessi che, nell’anno del suo 20° Anniversario, continuano ad ispirare la filosofia creativa e lo stile di Piazza Sempione”.

Piazza Sempione, con sede a Milano, è controllata da L Capital, il fondo di private-equity sponsorizzato dal gruppo LVMH (Louis Vuitton Moët Hennessy).



MIP - Politecnico di Milano, “Il marketing si guarda allo specchio e si scopre strabico…”, indagine condotta dal Prof. Noci, dal Prof. Boaretto, e dal Prof. Abis

Condividi
Ebbe luogo a circa fine ottobre 2011 un sondaggio del MIP – Politecnico di Milano sul tema dei cambiamenti in corso nelle politiche di marketing e comunicazione alla luce dei nuovi trend dei media digitali e della convergenza multimediale (personalmente sono stato invitato a perteciparvi  in data 30 ottobre dal Prof. Giuliano Noci).
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...