Il compito degli uomini di cultura è più che mai oggi quello di seminare dei dubbi, non già di raccogliere certezze, Norberto Bobbio

Pagine

Melaka, capitale del sultanato malesiano di Malacca

Condividi
Una delle principali vedute della città.

Un bassorilievo simbolico (drago).

Altro bassorilievo simbolico (tigre).

Il canale principale.

Fortezza storica.

Uno dei moderni mezzi di trasporto.

Incisione araba.

Arma-status symbol dell'alta nobiltà malesiana del XVIII secolo, fatta di ebano e avorio.

Raffigurazione nei resti della Fortezza della città.


Quel che resta della roccaforte difensiva usata contro i coloni portoghesi, olandesi e britannici.

Autoblindato da difesa.

Rappresentazione della liberazione dal colone straniero dopo la Seconda Guerra Mondiale.
Le varie provincie della regione di erano unite a tal proposito in una associazione (denominata UMNO) per la difesa del proprio diritto all'autodeterminazione e all'indipendenza nazionale.

Manifesto anti-comunista affisso durante la Seconda Guerra Mondiale.

Altro manifesto simile, che prevedeva una ricompensa da 2000 a 250.000 dollari per informazioni su banditi comunisti.
"Perchè acquistare biglietti della lotteria, se hai una certezza fra le mani".

Rappresentazione di una riunione dell'UMNO.

Proposta del Consiglio Legislativo Federale di una Federazione di Malesia.

Manifesti indiepndentisti.

Annuncio dell'indipendenza da parte di Tunku Abdul Rahman, Primo Ministro malese, a Padang Pahlawan (Campo dei Guerrieri), Bandar Hilir, Malacca, 20 febbraio 1956.

Memoriale dell'indipendenza.

Immagini di Kuala Lumpur: storia e la città di oggi

Condividi
Il commercio più lucroso sarebbe quello
di comprare la gente per quel che vale
e di rivenderla per quel che crede di valere.
(Vera de Bénardaky de Talleyrand-Périgord)


Le famose torri gemelle di Kuala Lumpur: le Petronas Twin Towers.

Una delle vie della città

La mappa del Paese.

Casa a mo' di palafitta di una delle etnie malesiane.

Il kris, uno dei pugnali malesiani più famosi.
La leggenda narra che le ferite inferte la quest'arma non possano guarire,
per via della sua forma.

Dalla Malaysia: maschere tradizionali malesiane e del mondo

Condividi







Appunti di viaggio: Singapore

Condividi
Nel museo di arte contemporanea (opera in carta e cartone)

Sempre Museo di Arte Contemporanea (a parte l'elemento centrale, opera interamente realizzata con gessetti colorati)

Opera in metallo

I divieti negli autobus della città: fumo cibo, animali... e il mitico durione!

Uno dei parchi più belli della città, con 3 diversi percorsi e difficoltà

Panorama classico della baia, e hotel a 6 stelle
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...